PIANTE TARTUFIGENE DI BIANCO

Micorrize di Tuber magnatum

Piante tartufigene micorrizate
con Tuber magnatum Pico


VIVAI AZZATO
, dopo anni di ricerca e sperimentazione, coadiuvata dall’Università degli Studi di Perugia (Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali), ha ottenuto piante simbionti micorrizate con il tartufo bianco.

Le piante tartufigene con micorrize di tartufo bianco (Tuber magnatum Pico), sono oggi di difficile produzione;  rare sono le esperienze riportate in letteratura che descrivono la pianta tartufigena inoculata e micorrizata con Tuber magnatum.

Prima della vendita, gli apparati radicali di ogni singola pianta, inoculata con il tartufo bianco, sono controllati dall’Università di Perugia, che ne analizza la morfologia e le caratteristiche biomolecolari al fine di accertare e certificare la presenza delle micorrize di Tuber magnatum.

Nel marzo 2019, l’Università di Perugia ha certificato i primi due lotti di piante tartufigene micorrizate con tartufo bianco: un lotto di Quercus pubescens (roverella) e un lotto di Populus nigra (Pioppo nero).

Condividi su: